lunedì 29 ottobre 2012

Alla ricerca del guardaroba perfetto: e oggi in ufficio come ci vado?




La mattina si ripete sempre il solito dramma:

E oggi in ufficio come ci vado?

Ho iniziato a navigare nella blogosfera  per risolvere l'annoso problema succitato. Incappando in Moda per principianti mi si è aperto un mondo. Chi non la conoscesse, si faccia un giro sul suo sito, è illuminante, io la stalkero in continuazione.
COme accennavo sono una segretaria e lavoro, almeno fino al rientro della collega in maternità, nell'ufficio del capo. 
Tuttavia non ho un dress code preciso da rispettare.
Posso indossare quello che voglio, anche i Jeans (magari non gli oversize con le scarpe da ginnastica),  però questo diventa un problema, quasi quasi preferisco quando ci sono le conferenze e mi devo vestire in tailleur pantaloni, camicia e scarpa nera col tacco.
Il look di tutti i giorni invece lo studio a tavolino! Ho stressato quel santo di FM per un pomeriggio ( e anche oltre in realtà) per provare una serie di outfit per il lavoro, in modo tale da essere preparata, ho una serie di outfit composti la sera prima che devo solo indossare la mattina ( no, non sono una di quelle che indossano le cose secondo il loro umore). Per me prepararmi per uscire, che sia andare a lavoro o passare una serata con gli amici o con FM, è un momento di coccola giornaliera, un momento in cui mi occupo solo di me, in cui mi guardo allo specchio e sorrido, perché se sorrido poi sono più bella!
 Quei venti minuti che passo a prepararmi, a truccarmi un po' a vestirmi sono il modo per iniziare bene la giornata. Quando per qualche motivo devo fare le cose di corsa, è una tragedia!  La giornata inizia malissimo. Ho anche mezzo convinto NA a seguire il mio esempio! 



Dunque dicevamo del mio dress code: la  gonna corta no e nemmeno le cose troppo scollate, non è il caso, ma  non va bene neanche il look da vecchia zia, non mi sento molto a mio agio.
Normalmente mantengo un tono medio alto (questa estate, visto che  il capo era assente ed ero praticamente sola con 45 gradi all'ombra in ufficio, sono scesa anche nel medio basso).
Anche con i jeans non rinuncio ad una camicia (o una casacca o un maglioncino di cotone), ai tacchi e alla giacca, o ad un cardigan su una maglietta (ne ho di diversi colori e forme). Quando però indosso la casacca o il maglioncino non metto la giacca, ma un cardigan lungo nel primo caso e nulla nel secondo. Normalmente  (soprattutto in autunno) porto un trench.

Prima opzione
look lavoro2

Avevo promesso di mettere una foto di me medesima... ma mi vergogno, quindi non ancora!!! Come si vede nella proposta  il look non è molto formale, ma comunque resta elegante e il mio capo non si è mai lamentato. Le francesine, secondo me,  (non sono così alte, ma una col tacco più basso non l'ho trovata) sono un buon compromesso tra la scarpa comoda e la classica decoltee nera. 


Seconda opzione sempre in jeans ( e forse un po' troppi colori) 
II outfit lavoro




Sempre tacco e sempre jeans! cambiando gli accessori il risultato cambia moltissimo, questo outfit è leggermente più informale. In più la crocchia ( o chignon) fa molto segretaria e soprattutto mi tiene i capelli in ordine 


Terza opzione
Questa è una soluzione che ho adottato ultimamente. Amo mettermi la gonna, ma con le calze coprenti, quindi ho dovuto attendere temperature normali per indossarla.
La mia gonna a mezza ruota di jeans scuro si presta tantissimo alle sperimentazioni, ne avevo già parlato nell'altro post!


outfit lavoro gonna
Che ne dite? Voi come andate a lavoro??

Ps. perdonate l'impaginazione, non so che gli ha preso

3 commenti:

  1. jeans,maglie a collo alto d'inverno e polo d'estate,stivali o all star,o ballerine,difficilmente i tacchi.Anche io sono segretaria,è un ambiente molto informale,abbastanza maschile e se c'è da andare in giro per poste o uffici devo essere comoda!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. IO ho dovuto trovare un compromesso da quando sono in ufficio col capo! Le francesine, come dicevo, sono un ottimo compromesso, sono comode ( così quando giro per gli uffici non muoio) e le trovo molto femminili. Poi la gonna è la svolta, con le calze pesanti affronto il freddo meglio che con un paio di pantaloni!
      Grazie Emy del tuo commento! Devo comprarmi qualche lupetto credo!
      V.

      Elimina
  2. Wow, ho l'invidia del tacco!
    Io continuo a dirmi "da domani tacchi", ma poi finisce sempre che esco con la scarpa bassa!
    L'ambiente dove lavoro è molto informale (volendo potrei venire in tuta che nessuno mi direbbe nulla), ma cerco sempre di mantenere un tono medio (se devo esser sincera, direi "medio medio" più che "medio alto").D'inverno la divisa d'ordinanza è maxi dress di lana+leggins e stivale tacco basso. Comodo e caldissimo!!!

    RispondiElimina

Ciao a te! Grazie per essere passato, ci sentiamo alla prossima!