martedì 30 ottobre 2012

The Matrimonio: ooops e mo chi glielo dice al prete

Trovato il ristorante, ci apprestammo a cercare la chiesa dove convolare a giuste nozze.

Vivendo a Roma di chiese meravigliose ce ne sono a iosa... peccato che per sposartici devi prenotare con almeno 10000 anni di anticipo se ti vuoi sposare di domenica o di sabato, se invece è un giorno infrasettimanale va benissimo anche la raccomandazione del Papa!
Inoltre devi lasciargli un'offerta dai 400 euro in su, devi scegliere necessariamente il loro fioraio e ti devi portare il prete... in più non puoi fare tardi, i canti li devi scegliere tra una lista ristretta... e cheppalle!!!

Quindi abbiamo deciso di sposarci in una chiesa sconosciuta, a patto che il prete fosse una persona  a modino!

Abbiamo chiamato un sacco di chiese e a pelle il prete mi sembrava uno chiuso e bigotto  ( sì, lo so, è un prete, è il suo mestiere) finchè non abbiamo trovato LUI!


Al mio esordio : " Salve mi chiamo V., io e il mio fidanzato vorremmo sposarci nella sua parrocchia"

Don ha risposto:" Oh, che bello!" e già mi sono sentita accolta, poi ci ha proposto un incontro.


Parlo con FM e decidiamo di andare a conoscere Don

Ci accoglie nel suo studio e tra una risata e l'altra definiamo un po' di cose. Poi la fatidica domanda




"Ma voi convivete?" scende il gelo e seriamente non sapevamo come rispondergli, non volevamo mentire, ma non sapevamo come avrebbe reagito alla nostra risposta affermativa.

Don comprende che ci ha messo in difficoltà e fa:

" Ok convivete, e che problema c'è?" in quel momento ho capito che era un prete Umano!

Ma doveva ancora superare la prova più grande. Alla sua domanda

" Perché vi volete sposare IN CHIESA?"



Io ho candidamente risposto " Perché FM ci crede, per lui è importante, per me siamo sposati dal 18 giugno, la prima sera che abbiamo dormito a casa nostra. Io lo amo, voglio che sia felice, e quindi, ANCHE SE NON SONO CATTOLICA (manco cristiana del tutto a dire la verità) ci sposiamo in chiesa..."

Mi aspettavo che mi cacciasse fuori a calci nel sedere, ma invece mi ha detto

"Mi sembra una buona motivazione, poi sulla tua fede se ti va ne riparliamo"

Peccato che ancora non sappia chi saranno i miei testimoni.

2 commenti:

  1. Sembra il Don giusto!!!
    Perchè chi saranno i tuoi testimoni!?!?!?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sui testimoni scriverò un post! :P

      Posso anticipare solo che sono, dal punto di vista della chiesa cattolica, discutibili, quanto meno. Amica ha paura che un fulmine colpisca il nostro lato dell'altare.

      Elimina

Ciao a te! Grazie per essere passato, ci sentiamo alla prossima!