giovedì 20 dicembre 2012

FM e V.: finalmente in ferie


Ebbene sì miei cari e amatissimi lettori, nonostante il matrimonio e un imminente trasloco... per la "CASA DEFINITIVA", nonostante io abbia deciso in un momento di follia nazinatalizia (ebbene sì, sono una fondamentalista del natale!) di invitare tutti i parenti a casa mia per la vigilia ( 12 persone), ce ne andiamo in VACANZA, 3 giorni, dico 3  in una romanticissima e dannatamente fredda Praga!
Ci credete se vi dico che non vedo l'ora? Quest'anno è stato bellissimo, ma superfaticoso! Abbiamo staccato pochissimo dalla routine lavorativa, tre giorni in Germania a marzo, e una settimana in campagna quest'estate... ho bisogno di spegnere il cervello e andare in un posto diverso, in un posto romantico, anche se il divano di casa lo è sufficientemente, specialmente rischiarato solo dalle lucine dell'albero. Ho bisogno di una vacanza, di prendere un aereo (oddio, se ci si potesse andare in treno sarei felice) e di andare...

Un tempo quando passavo per Termini, la voglia di prendere un treno e partire senza meta era fortissima, ora non più... ora l'unico posto dove voglio essere è accanto a FM! E partire insieme è sempre un'emozione, speriamo di ricordarci di fare qualche foto questa volta!

lunedì 17 dicembre 2012

Alla ricerca del guardaroba perfetto: un mese senza jeans


Miei carissimi lettori, ho tralasciato questa rubrica per un po', ma c'è un motivo: ho deciso di accettare la sfida  di  Anna su Moda per principianti, stare un intero mese senza mai indossare i jeans!

Io sono una delle poche donne che ha solo 1 paio di jeans, i jeggins, comprati dopo moltissimi drammi psicologici, non li considero tali perché li porto sotto maxi pull o mini dress con gli stivali  al ginocchio diventano quindi praticamente delle calze molto coprenti!
Perché non ho jeans direte voi ( pare vero):  è che i jeans che hanno un prezzo abbordabile per il mio stipendio da precaria, non esistono della mia taglia o della forma che mi piace: a zampa di elefante o a palazzo. Da qualche anno a questa parte le taglie sopra la 48 non vengono considerate (o la 48 non è reale) e la maggior parte dei modelli proposti sono stretti al fondo EFFETTO COTECHINO garantito.

Catene low cost: IO VI ODIO!

Comunque al di là dei problemi per trovare un paio di jeans che mi donino, trovo che i jeans siano scomodi per 2 motivi:
- mi schiacciano  la pancia, che non è una buona cosa data la mia colite!
- sono adatti solo a due stagioni: autunno e primavera

  1. in inverno sono freddi ( io non porto le calze sotto i pantaloni)
  2. in estate sono caldi
Quindi da qualche anno a questa parte ho iniziato a portare gonne e pantaloni, al posto dei jeans. Indubbiamente i jeans sono facili da abbinare, con una giacca  e i tacchi sono più formali, con una t shirt e un paio di scarpe basse sono sportivi. Tuttavia non li amo particolarmente. Quindi, accettando la sfida di Anna, ho deciso di cimentarmi in nuovi abbinamenti escludendo totalmente i jeans dal mio guardaroba, ma i jeggins li ho usati il fine settimana sotto i minidress che in ufficio non posso mettere.. perché sono troppo sportivi o troppo scollati.

La cosa che ho notato subito, non portando i jeans... è che la mia pancina ne ha trovato giovamento, e ho iniziato ad usare tutto quello che ho nell'armadio, abbinandolo in modi che non ritenevo possibili e vi devo dire, raramente mi sono vestita due volte allo stesso modo.  In questo post vorrei pubblicare gli outfit che mi sono piaciuti di più


martedì 11 dicembre 2012

2012

Fine anno, momento di bilancio e di ricordi dell'anno passato. Voglio fare un elenco non tanto di buoni propositi, quanto delle cose che  voglio lasciare  a quest'anno  e di quelle che porterò con me per sempre.

2012 tieniteli grazie

- I vampiri  : e non solo quelli di tuailait (che se dio vuole si sono estinti con l'ultimo film), ma in  generale le persone che ti si attaccano solo quando hanno bisogno loro e se per caso tu hai anche solo un momento di tristezza ti mollano al tuo destino... O che non riescono ad essere felici per te.

"Sai mi sposo e sono andata a convivere"
"No, noi non abbiamo intenzione di sposarci... assolutamente" (e che c'entra?)

True story.

"oggi giornataccia... Ho bisticciato con FM "
balle di fieno che rotolano... ( della serie e 'sti cavoli)
"no invece io sai ho un problema con l'Ominide con cui mi accompagno e con cui ho fatto anche un figlio " (mi dispiace... questo sconosciuto)
Anche questa True story...

 Ed è  veramente brutto quando ti rendi conto che alla fine gli amici, quelli veri, quelli che ti sono vicini sempre, nella gioia e nel dolore, li conti sulle dita di una mano e non ti servono nemmeno tutte.

- Le due settimane durante le quali Mamma è stata in ospedale. É stato come prendere atto a tutti i livelli che la mia mamma non é invulnerabile!



lunedì 10 dicembre 2012

Ai confini della realtà: il più bello del reame!

Ovvero l'Ominide Presuntuoso!

Di non facile riconoscimento l'Ominide Presuntuoso si annida nei meandri della semplice mente dell'Ominide medio... 
per i più giovani... lui è il tenerone
Per questo ritengo utile darvi un piccolo aiuto nello scorgere i segnali che ci mandano questi Ominidi senza nemmeno rendersene conto... perché è difficile che un Ominide presuntuoso lo faccia notare, ma ogni tanto, con assoluta nonchalance, butta lì una battutina, un consiglio non richiesto, un giudizio. 

" tesoro... ma devi proprio ascoltare questa musica? E' orribile, stupida..."
" insomma eh... oggi sei vestita da tenerone... " 
" e dai che ti ostini... tu non sai scrivere"

Ma c'è di peggio... c'è la sensazione che questo Ominide ti trasmette di non essere mai all'altezza, non gli piace mai niente, dalla musica che ascolti, al modo in cui ti vesti, ai tuoi sogni per arrivare ai tuoi amici.... insomma non va bene niente di quello che sei... 

L'ominide vitruviano

L'Ominide presuntuoso ha di se la visione dell'essere umano perfetto, lui è divertente, intelligente, colto, bello... insomma, a sentire le sue balordagini lui sarebbe l'UOMO VITRUVIANO, un dio sceso in terra, che ci fa il favore di stare con noi... Anche se in realtà assomiglia più a questo --------------------->

Non sempre ci accorgiamo del fatto che ci affianchiamo a questa specie di ominide, se non quando è troppo tardi, gli abbiamo donato il nostro cuore, che lui maltratta senza pietà, ma questo è un dettaglio.

Purtroppo la lampante verità di aver avuto accanto "il più bello del reame" appare chiara solo nel momento in cui la storia (fortunatamente) finisce... perché l'ominide più bello del reame è in grado di partorire, da quel cervello di gallina che si ritrova, scuse per lasciare la Donna che ha a fianco, che nemmeno un bimbo di sei anni tirerebbe fuori.

giovedì 6 dicembre 2012

Le colpe degli EX ricadranno sugli FM

ATTENZIONE POST SEMISERIO!

Ho latitato... e qualcuno mi ha bacchettato (vero NA?), ma c'è un motivo: periodaccio al lavoro e prima vera discussione con FM... niente di grave, solo che il magone me lo sono portato dietro per un po'.
Non vi allarmate, abbiamo fatto pace dopo mezzo secondo dal mio momento di follia!
Angolo cazzi miei
Inizia tutto  con un piccolo piccolo tarlo, e poi esplode una mattina di punto in bianco con FM  che non riesce a comprendere esattamente il motivo per il quale la sua donna, che fino a 10 minuti prima dormiva nel suo letto, adesso si stia comportando come una pazza con una crisi di panico in atto!

prova fotografica
del mio momento di follia
 (immaginatelo senza gatti)
In quel momento, anche se completamente uscita di senno, mi rendevo conto di aver seriamente esagerato e di essermi fatta una serie di film da sola, ma non riuscivo a smettere. Perchè in quel momento la cicatrice di una ferita passata si è riaperta e ha sanguinato come allora, ma non era come allora, e la cosa allucinante è che io  razionalmente lo sapevo che non stavo rivivendo la stessa esperienza, lo sapevo, ma non riuscivo ad uscire dal quel loop celebrare in cui mi ero chiusa da sola.
Mi sembrava di rivivere il passato con la differenza che dall'Ominide ha fatto un male cane ma me lo aspettavo, ma nonè stato nemmeno lontanamente doloroso quanto  quel momento: avevo il TERRORE irrazionale di aver accanto di nuovo un Ominide e non il mio FM...

Ma FM non è Allegria e invece di lasciarmi alla mia follia ha parlato con me, utilizzando esattamente le parole che avevo bisogno di sentire in quel momento, parlandomi con dolcezza, come se se fossi la cosa più preziosa che avesse. Mi ha riacchiappato prima che cadessi nel mio precipizio personale fatto di paura di non essere amata, di non contare abbastanza, di non essere LA PERSONA del mio uomo... ha capito che la mia follia era dovuta ad un suo errore e mi ha chiesto scusa e in quel momento tutto è scoppiato come una bolla e tutto è tornato a posto... certo, a lavoro stavo una schifezza... certo c'è voluto un po' per metabolizzare quello che era successo e certo... il motivo per il quale la discussione ha avuto origine mi sta ancora sulle balle ( anche se lo maschero bene) .

Tutto questo per dire che in passato non mi sarei comportata così, non mi sarei fatta mille film su una cavolata, su un'amicizia... ma Allegria mi ha in parte fatto ridimensionare la fiducia che avevo nel prossimo e le mie paranoie sono esplose per una cosa che un tempo avrei liquidato con una battuta, senza prestare orecchio ai vari tarli.

Ovviamente tutto ciò mi ha portato a riflettere su una cosa che ho sempre pensato, ma non ho mai analizzato fino in fondo: quanto il dolore e le ferite che ci hanno inflitto in passato si ripercuotono sulle nostre relazioni presenti.
Nonostante io sia una convinta sostenitrice del passato è passato e buttiamoci tutto alle spalle ricominciando da capo, scriviamo tutto su una pagina bianca di un nuovo libro... alle volte capita che la ferita sia talmente profonda e dolorosa e la cicatrice sia così brutta che ti ci cade  l'occhio nei momenti meno indicati.
ma shalve... sono il mostro verde
Non basta convincersi che la persona con cui stai è diversa dall'Ominide precedente, che ti ama incondizionatamente, la razionalità in questi casi va a farsi fottere e il mostro verde della gelosia ( che personalmente non sapevo nemmeno di possedere) si palesa in tutto il suo splendore azzerando ogni atra voce razionale nel tuo cervello.
E' stato brutto sapete, sono stata più male per aver anche solo pensato che FM potesse essere come Allegria che per il resto.
Il mio precipizio personale è sempre lì, si è scavato grazie ad una serie di Ominidi entrati nella mia vita, ma finchè avrò la certezza di essere amata nonostante i miei difetti e le mie paure, non ci cadrò di nuovo dentro!
FM, Mamma, Amica e Amico hanno fatto una fatica enorme a tirarmici fuori...  e FM è lì per riacchiapparmi nel caso io stia per caderci dentro di nuovo!