mercoledì 7 agosto 2013

Mi è esploso il codice: i razzi fotonici

L'ultimo giorno di lavoro prima della partenza per il posto delle zanzare (mi stanno uccidendo, sappiatelo) the boss mi chiede di scrivergli l'indice delle dispense del prof che ci ha lasciato a maggio.
Mi armo di santa pazienza e mi metto a scrivere non capendoci un ciufolo.  Poi arrivo a loro:
I RAZZI FOTONICI.
E lì la mia anima nerd ha gioito e ha partorito questo:
"Capitano, la nave klingon è uscita dalla curvatura"
"Spok carichi i razzi fotonici"
"Razzi fotonici caricati capitano"
"Fate fuoco"

BOOOOOM

Ora io sono una super nerdacchiona quando si tratta di fantasy, potrei citare il signore degli anelli come Harry Potter senza problemi, la mia cultura di star trek non è approfondita e solo dopo ho scoperto che non sono i razzi fotonici bensì cannoni al plasma... ma il mio cervello era partito. 

Lo stesso giorno. NA e Lino parlavano di non so che reazione chimica definendola elementale... e io, da ex giocatrice di ruolo ho immaginato un ELEMENTALE che reagiva... e gli sono scoppiata a ridere in faccia... poi ho dovuto apiegar loro cosa fosse un Elementale.

Esistono diversi tipi di nerd... sapevatelo! E alle volte mi sento così sola in un mondo di ingegneri e i loro codici, che non capiscono le mie battute e le cose di cui parlo. Tipo ho il portachiavi di lego-Gandalf... e loro mi hanno chiesto chi è Merlino?? T.T

Vado a cospargermi di autan... magari stavolta funziona....

3 commenti:

  1. Dovresti fare una capatina qui da me che di Nerd alla tua maniera ne conosco qualcuno e ti starebbe sicuro simpatico :)

    RispondiElimina
  2. Ahahaha, cosa darei per assistere a questi scambi!! A me i razzi fotonici hanno fatto venire in mente i robottoni giapponesi... sarà mica Mazinga? :P

    RispondiElimina
  3. sono ingenieri... abbi pietà di loro perchè non sanno uello che dicono

    RispondiElimina

Ciao a te! Grazie per essere passato, ci sentiamo alla prossima!